guardia 2 r

Yesus.

Virtus extollit hominem ad alta.

(ST)

Ultimo semestri 1627 Petrus Augustinus Raspa notarius sacrista.

Nequaquam violanda fides (1).

Ultimo semestri 1631 Iohannes Maria Raspa sacrista.

Ultimo semestri 1647 idem sacrista.

1628 (2) Comazolio.

De ultimo semestri M(...) Augustinus de Advocatis Valdengo sacrista.

1629 Gasp[...].

Iohannes Baptista de Arborio notarius et sacrista (3).

1605 Arborio sacrista (4).

1619 Gaspar Antonius de Advocatis Quereniæ notarius et sacrista (5).

1632 Iohannes Bartholomæus Biaminus notarius et sacrista (6).

Ego Nicolaus Franciscus Borglonus ex [cruelbus Bagh?] (7).

Ultimo semestri 1639 Iohannes Bartholomeus Biaminus sacrista.

Bretta rossa.

Baptista Rondolinnus de Vergnastho pdragogus (8).

Io(hannes) Iacob (9)

Spes sine operibus mortua est.

Comazolio sacrista.

Quando admittunt (10).

(ST) (11)

Primo semestre 1644 Io(hanne)s Maria de Advocatis sacrista.

Hiperonemus Ulmus Auxil(iani) notarius dicti collegii.

Ego (12).

1532 24 iunii

+ Albaro

+ Ti[...]e

+ Mandello

+ Lonate

+ Biamino

Ugaciis

+ Cagnolis

Cogna

+ Acon[...]

+ Guaschonibus

+ Gislarengo

+ Moxo

F[...]t

+ Tronzano

Bena

+ Columnis

+ Maxino

+ Arborio

+ Maglono

+ Avocatis

+ Bondonis

+ Mosso

Bulgaro

+ Ugaciis

+ Palestri

+ Cogna

+ Lignana

+ Raspis

+ Mafeis

+ Salamo (13)

+ Lamote [...]

Quarenie [...]

+ Bulgaro (14)

Principe constanti vulgus letabitur omne.

Io(hannes) Baptista de Burontio.

Est virtus fulvo quovis preciosor auro (15).

Hieronimus de Burontio notarius.

Ego Petrus (16)

1556 ianuarii 388 notarii descripti.

1590  55

        449 (17)

(1) Questo motto si ritrova tal quale all´interno del signum tabellionis di Bonifacius de Bondonis iscrittosi alla matricola il 15 dicembre 1541 (cfr. c. 36 v)
(2) Il numero è iscritto in un rettangolo.
(3) Iohannes ... sacrista in un cartiglio.
(4) 1605 ... sacrista in un cartiglio.
(5) 1619 ... sacrista in un cartiglio.
(6) Le scritte che precedono, dall´iniziale Yesus fino alla nota autografa di Iohannes Bartholomæus Biaminus, sul foglio sono collocate sul lato sinistro dall´alto in basso.
(7) Ego ... [cruelbus Bagh?] vergata a rovescio presso il margine inferiore del foglio, a sinistra.
(8) pdragogus nel testo, forse per pedagogus.
(9) Io(hannes) Iacob: scritta interrotta parallela al lato esterno del foglio. Seguono segni di penna.
(10) Quando admittunt: scritta interrotta.
(11) (ST): abbozzo non completato. Accanto ad esso un disegno di nastro intrecciato.
(12) Ego: scritta sospesa. Le scritte che precedono, da Ultimo semestri 1639 Iohannes Bartholomeus Biaminus sacrista a Ego, sono collocate sul foglio nella parte centrale, dal margine superiore fino a circa metà altezza.
(13) Salamo nel testo, forse per Salamonibus.
(14) La colonna di nomi che precede, aperta dalla data 1532 24 iunii e chiusa da + Bulgaro, è situata nella parte destra del foglio presso il margine. In essa tutti i nomi sono depennati tranne il nome Bena.
(15) Est ... auro in un cartiglio.
(16) Ego Petrus: scritta sospesa.
(17) Queste cifre costituiscono un aggiornamento di quanto si dice con la scritta che precede: nel 1590, con l´aggiunta di 55 notai ai 388 iscritti alla matricola fino al 1556, si raggiungeva la cifra di 449 (in realtà 443 facendo bene la somma) notai iscritti alla matricola fino al 1590.

Le scritte che precedono, a partire da Principe constanti vulgus letabitur omne, furono vergate nella parte bassa del foglio, a destra.

Liber Matriculae
Scrineum